Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

OPPORTUNITA’ PER LE IMPRESE ITALIANE INTERESSATE ALLA COREA, GRAZIE AL PROGRAMMA EU GATEWAY

Data:

27/06/2016


OPPORTUNITA’ PER LE IMPRESE ITALIANE INTERESSATE ALLA COREA, GRAZIE AL PROGRAMMA EU GATEWAY

Opportunità per le aziende italiane di partecipare a "EU Gateway", programma finanziato e gestito dall’Unione Europea che ha l’obiettivo di favorire l’espansione di imprese europee in alcuni mercati asiatici, tra cui la Corea.

Il programma si rivolge alle imprese europee, soprattutto di piccole e medie dimensioni, interessate ad avviare collaborazioni di business in Corea. Le aziende selezionate partecipano a missioni di durata settimanale nel Paese, durante le quali sono loro offerti numerosi servizi: sessioni di presentazione del mercato, visite in loco, organizzazione di incontri B2B, consulenza, supporto logistico nell’ambito di manifestazioni espositive, co-finanziamento delle spese di alloggio.

Tra il 2016 e il 2020 sono previste 20 missioni di business, ciascuna aperta a un massimo di 50 imprese.
I settori produttivi di riferimento sono i seguenti:


- Environment and Water Technologies;
- Green Energy Technologies;
- Construction and Building Technologies;
- Healthcare and Medical Technologies;
- Food and Beverages (Organic only).


Questo il calendario delle prime otto missioni:
https://www.eu-gateway.eu/eu-gateway-business-avenues/upcoming-missions

Sono aperti i termini (sino al 15 luglio) per l’iscrizione alla seconda missione, dedicata all’agroalimentare biologico (Seoul, 31 ottobre-4 novembre 2016). Per l’Italia, si tratta di un ambito commerciale molto promettente. L’esistenza di un Accordo tra UE e Corea del Sud per il mutuo riconoscimento dei sistemi di certificazione dei prodotti biologici, in vigore dal 1° febbraio 2015, fornisce uno strumento prezioso per gli operatori, poiché consente la commercializzazione in Corea dei prodotti europei con etichetta di produzione biologica (sia l’etichetta europea sia quella coreana sono ammesse), senza necessità di doppia certificazione.

Maggiori informazioni sulla missione e sul mercato coreano dei prodotti alimentari biologici si possono trovare ai seguenti link:
https://www.eu-gateway.eu/sites/default/files/public/imce/interim-files/organic-food-beverage-business-mission-korea-oct-nov2016-info.pdf

https://www.eu-gateway.eu/press-media/news/market-insight-processed-organic-food-beverage-korea


242