Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

Collaborazione italo-coreana sulla scienza e tecnologia applicata ai beni culturali

Data:

19/10/2017


Collaborazione italo-coreana sulla scienza e tecnologia applicata ai beni culturali

Si e' tenuto, dal 17 al 19 ottobre, presso il "National Palace Museum of Korea", il primo workshop bilaterale sulla scienza e la tecnologia applicata ai beni culturali tra l'Istituto Superiore Centrale del Restauro (ISCR) e la Korea National University of Cultural Heritage (KNUCH).

Il tema principale dell'evento, sostenuto dall'Ambasciata d'Italia in Corea, e' stato il restauro e la conservazione delle pitture murali di strutture architettoniche e ipogee.

Oltre all'Ambasciatore d'Italia a Seoul, Marco della Seta, erano presenti cinque esperti dall'Italia in rappresentanza dell'ISCR per condividere con i colleghi coreani esperienze professionali e tecniche del restauro.

Il terzo giorno dei lavori tutti i partecipanti si sono trasferiti presso la sede della KNUCH a Buyeo per inaugurare il primo Joint Lab italo-coreano sul restauro e la conservazione dei dipinti murali, segno tangibile di un percorso di collaborazione bilaterale ormai ben avviato.

Il giorno 19 ottobre, nel corso della terza giornata del workshop bilaterale tra l'Istituto Superiore Centrale del Restauro (ISCR) e la Korea National University of Cultural Heritage (KNUCH) sulla scienza e tecnologia applicata ai Beni Culturali, si e' svolta, con il sostegno dell’Ambasciatad’Italia a Seoul, la cerimonia di inaugurazione del Korea-ItalyJointLab sulle tecnologie applicate al restauro e conservazione delle pitture murali.

L'accordo di collaborazione, che ha sancito la nascita del laboratorio congiunto, e' stato firmato presso la KNUCH dal Prof. Young-Mo Kim, Direttore della Graduate School of Cultural Heritage, e dalla Dott.ssa Donatella Cavezzali, Direttore della Scuola di Alta Formazione e Studio nonché delegato del Direttore dell'ISCR.


307