Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

Procedure da seguire in caso di crisi o emergenza in Corea del Sud

 

Procedure da seguire in caso di crisi o emergenza in Corea del Sud

In caso di crisi o emergenza accertata in Corea del Sud, i connazionali sono tenuti a consultare regolarmente i siti web dell’Unità di Crisi della Farnesina e dell’Ambasciata d’Italia a Seoul.

Affinche' possano essere tempestivamente contattati in caso di occorrenza, i cittadini italiani che gia' risiedano o intendano recarsi in Corea del Sud devono registrarsi sul sito web dell'Unità di Crisi “Dove Siamo nel Mondo” e presso la Cancelleria Consolare dell'Ambasciata d'Italia a Seoul.

Si consiglia ai connazionali di scaricare, inoltre, sui propri smartphone l’applicazione “Emergency Ready App”, sviluppata dal Ministero della Sicurezza coreano.

Tramite l’applicazione, si potra' avere accesso a numeri di emergenza, protocolli di evacuazione e aggiornamenti in tempo reale sulla situazione di sicurezza nel Paese. Sarà, inoltre, possibile individuare il luogo più sicuro e più vicino in cui ripararsi contrassegnato dal simbolo che segue.

Per maggiori informazioni sulle procedure di emergenza adottate dalla Repubblica di Corea si consiglia di consultare anche il sito web del Ministero della Sicurezza Coreano.


302