Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

Introduzione del nuovo sistema di autorizzazione di viaggio elettronica K-ETA

Data:

30/08/2021


Introduzione del nuovo sistema di autorizzazione di viaggio elettronica K-ETA

A partire dal 1° settembre 2021, i cittadini italiani che si recano in Corea per soggiorni inferiori ai 90 giorni devono disporre di un'autorizzazione di viaggio elettronica per la Corea (K-ETA) emessa dalle Autorità coreane. Il K-ETA non è richiesto qualora sussista un obbligo di visto.

Si potrà richiedere il K-ETA al costo di 10.000 KRW sul sito web: https://www.k-eta.go.kr/portal/apply/index.do .
La quota non è rimborsabile anche se la domanda di K-ETA viene respinta.

I viaggiatori devono richiedere il K-ETA almeno 24 ore prima dell'imbarco su un volo o una nave diretti in Corea.

Si prega di consultare il nostro sito web, sezione Aggiornamenti COVID-19, per i requisiti di ingresso relativi alla pandemia, inclusa la necessità di mostrare l’esito di un test PCR negativo emesso entro 72 ore dalla partenza, un ulteriore test all’arrivo e la quarantena obbligatoria di 14 giorni in una struttura governativa a spese del viaggiatore per la maggior parte dei visitatori: https://ambseoul.esteri.it/ambasciata_seoul/it/ambasciata/news/dall-ambasciata/2020/03/covid19-tutti-gli-approfondimenti.html


546